Ultimo aggiornamento: martedi' 23 november 2021 21:47

Casiraghi: “L’Italia è una squadra da temere. Scamacca può essere l’arma in più”

17.11.2021 | 10:36

Pierluigi Casiraghi, ex giocatore e in passato c.t. della Nazionale Under 21, ha parlato della situazione dell’Italia. Ecco le parole rilasciate a La Gazzetta dello Sport: “Gli altri ci devono temere perché a marzo avremo le armi giuste. La vera Italia non è quella delle ultime partite, ma di questi tre anni. Quando manca Immobile, si sente. Spero che per i playoff sia disponibile. In questi tre anni con Mancini c.t. la caratteristica principale è che Italia ha sempre giocato, ha avuto un’idea di gioco forte, ha sempre creato tante occasioni“.

Casiraghi ha poi continuato: “La vera Italia è quella di questi tre anni, non la sua ultimissima versione. L’auspicio è che a marzo torni a creare come prima. Gli attaccanti saranno in condizioni migliori, magari avremo in più Scamacca che può affermarsi definitivamente. Un’eventuale convocazione di Lucca? Magari fa valanghe di gol, ma per uno spareggio Mondiale mi sembra prematuro. Ci presenteremo con le armi giuste“.

Foto: zimbio