Ultimo aggiornamento: venerdi' 03 luglio 2020 16:40

Casertana, il nuovo stadio è realtà. D’Agostino: “Il manto erboso sarà sintetico”

20.06.2020 | 16:59

Il Presidente della Casertana, Giuseppe D’Agostino è intervenuto nella Sala Consiliare del Comune di Caserta, dove è stato presentato l’iter per la costruzione del nuovo stadio Pinto. Di seguito anche le dichiarazioni del Primo Cittadino, riportate da sportcasertano.it.

“Forse riusciremo a partire con l’inizio del nuovo anno. Ma l’importante è essere qui per dare vita a questo progetto. Sono felice per noi, i tifosi, la città e tutta la provincia. Ringrazio il Sindaco per la disponibilità dimostrata in questi mesi. Sarà una svolta per tutti, per il club ma per tutto il territorio. Quest’anno realizzeremo il sintetico così le scuole calcio non andranno in giro per la provincia dando un senso di appartenenza ai bambini. Faremo di tutto per iniziare questa realizzazione. Entro il 15 settembre contiamo di avere il nuovo manto erboso”

“Lo stadio -afferma anche il Sindaco della città Carlo Marino- si farà e sarà la pietra miliare per l’intera provincia di cambiare passo. Sarà lo stadio di tutta la provincia e senza remore posso dire che sarà l’occasione per diventare un modello da esportare non solo in Campania ma in Italia. Si sa che la burocrazia ha i suoi tempi, ma tutti insieme possiamo migliorare le cose. Il 29 giugno riprenderanno anche i lavori per sistemare la piazza nella vecchia curva sud entro sessanta giorni e saranno messi a norma i seggiolini con la sostituzione di quelli presenti. Dal nuovo stadio mi aspetto una biblioteca sportiva e un museo dello sport. Non solo dedicato alla Casertana ma a tutte le discipline sportive della nostra città”.

Foto: Sito Casertana