Ultimo aggiornamento: domenica 05 aprile 2020 00:07

Di Carlo: “Sono molto arrabbiato. Dobbiamo giocare da Chievo”

29.03.2019 | 23:23

Una sconfitta, l’ennesima, per il Chievo Verona di Di Carlo. Il tecnico dei gialloblu ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della gara: “Sono un po’ arrabbiato, noi non possiamo permetterci di regalare giocatori agli avversari. Stiamo facendo delle buone prestazioni, gol non ne facciamo e ogni tiro in porta subiamo e così sono molto arrabbiato. Devono avere delle letture diverse, l’atteggiamento della squadra deve essere diverso. Abbiamo provato a reagire, ogni fallo poi arriva un’ammonizione. Devono fare di più. Le aspettative di oggi erano alte, dovevamo vincere questa partita però se vengono a mancare due tre giocatori che abbassano la prestazione diventa tutto più difficile. Dopo il primo gol non mi è piaciuta la squadra, domani mi sentiranno i ragazzi. Il palo di Stepinski poteva riaprire la partita, è un anno negativo ma dobbiamo essere realisti che dobbiamo giocare di più e lottare di più. Dobbiamo giocare da Chievo”.

Foto: Twitter ufficiale Chievo Verona