Ultimo aggiornamento: sabato 20 luglio 2019 00:30

Carli su tutte le furie: “Il VAR sta diventando una barzelletta. Siamo incazzati neri”

05.05.2019 | 23:00

Marcello Carli, direttore sportivo del Cagliari, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per parlare dell’episodio discusso del rigore dato con il VAR al Napoli: “Non interessa a nessuno quello che è successo a noi. Non capisco come fa a decidere l’arbitro se il tocco è dentro o fuori l’area, è assurdo. Se il VAR vogliamo farlo diventare una barzelletta continuiamo così. Per me è un elemento straordinario, però per il Cagliari un punto è vita e ora mi dovete spiegare lo scienziato al VAR cosa si è andato a inventare. Le cose o son chiare o altrimenti diventa una barzelletta. Una cosa così contro il Napoli non l’avrebbero mai fatto. Un punto per noi vuol dire la vita, come anche per altre squadre. Se c’è una cosa chiara, allora ok c’è il VAR, ma cosa ti vai a inventare. Se non è chiaro nemmeno vai a vederlo, come fai a vedere se è un centimetro dentro o un centimetro fuori. La cosa che mi fa incavolare è che il VAR sta diventando una barzelletta. C’è un presidente che ci mette passione e risorse, siamo veramente incazzati neri. Mi sono sentito mancato di rispetto e anche se non fregherà nulla a nessuno, a noi girano i co*****i”.

Foto: Twitter ufficiale Cagliari