Ultimo aggiornamento: domenica 27 november 2022 00:05

Capozucca saluta Cagliari: “Ho sentito di aver tradito la fiducia di un popolo intero”

28.10.2022 | 16:20

Capozucca

L’ormai ex direttore sportivo del Cagliari, Stefano Capozucca, ha voluto salutare la squadra, la società e la piazza con una lettera pubblicata da L’Unione Sarda in cui ripercorre alcuni passi salienti della sua avventura in rossoblù: “Cari ragazzi, non è facile per me, ma è arrivato il momento di salutarsi. Mi spiace non farlo di persona, ma l’emozione è talmente forte che purtroppo non sarei riuscito a spiegare. Il Cagliari rappresenta tanto (a volte tutto) per tanta gente. Penso ai tifosi che ci accompagnano sempre, a quelle persone che non si perdono una notizia pur frequentando meno lo stadio per via del loro lavoro. A chi di loro purtroppo un lavoro non ce l’ha, ai tanti emigrati che incontriamo in ogni trasferta. Noi abbiamo la magia di alleviare le loro preoccupazioni, dargli la forza per superarle. Quel giorno abbiamo dato a quella gente un dispiacere enorme. E io ho sentito di aver tradito la fiducia di un intero popolo. – conclude Capozucca spiegando i motivi che lo hanno spinto a restare – Far rivivere a tutti il campionato del 2015-16, quello della pronta risalita, dei festeggiamenti di Bari, dell’arrivo in aeroporto avvolti dall’entusiasmo dei tifosi. Chi è restato rinunciando ad altre offerte, chi è arrivato qui per mettersi in gioco. Fate tutti parte di quel grande disegno iniziale”.

Foto: sito ufficiale Cagliari