Calciomercato
Capello Fabio Foto: kyivpost

Capello: “Negli anni ottanta eravamo al top. Con Ronaldo possiamo rialzare la testa”

Fabio Capello ha parlato alla Gazzetta dello Sport dell’arrivo in Serie A di Cristiano Ronaldo. Ecco le sue dichiarazioni: “Vuol dire che si torna a parlare del campionato italiano nel mondo. Negli anni Ottanta e Novanta, rappresentammo il top. Ci siamo persi e non siamo stati capaci di investire nelle strutture. Diritti tv e merchandising hanno permesso a Inghilterra, Germania e Spagna di sorpassarci, ma con Ronaldo possiamo provare a rialzare la testa. Certo da solo lui non basta. Bisogna avere la forza e l’intelligenza di sfruttare il volano-Ronaldo per ridare impulso al nostro calcio”.

Foto: kyivpost

Archivio: Calciomercato