Cannavaro Fabio sofoot com

Cannavaro: “Parma-Juve confronto impari, il gap con le altre è aumentato. Su CR7, Emre Can e Ancelotti…”

Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Guangzhou Evergrande, ha parlato della sfida in programma questa sera tra Parma e Juventus nelle vesti di doppio ex sulle pagine de La Gazzetta dello SportA Parma sono cresciuto, con la mia famiglia. Una città bellissima, pensare al Tardini nuovamente pieno d’entusiasmo mi dà gioia. Certo, il confronto con la Juve oggi è impari, perché i bianconeri fanno paura. Però chissà, una neopromossa in questo genere di partite ha sempre poco da perdere. Juve sempre favorita? Il gap con le altre squadre è aumentato. Non solo per l’arrivo di Ronaldo: a me piace tanto anche Emre Can. E poi ci sono Allegri, che sa cambiare la squadra al momento giusto, e la società che ha creato un meccanismo virtuoso. Nonostante il mercato importante, Inter, Milan e Roma restano indietro. Il Napoli di Ancelotti? Con lui ho imparato i movimenti, le posture corrette, grazie alla difesa a zona. Quando ci salutò per andare al Milan, noi giocatori piangemmo: grande persona e grande allenatore, anche se forse i fui uno dei suoi pochi errori da allenatore, perché all’inizio pensava potessi fare meglio come terzino sinistro. Poi però, da persona intelligente, capì e mi sposto in mezzo con Thuram”.

Foto: sofoot.com

Archivio: Altro