Candreva zimbio

Candreva in fondo a tutte le gerarchie Inter. Ha già intuito che…

Il vento può cambiare anche in dieci minuti, ma Antonio Candreva ha intuito già dalla prima di campionato (forse prima…) di essere finito in fondo a tutte le gerarchie Inter. E che per guadagnare qualche metro bisognerebbe fare un’invenzione totale rispetto all’attuale situazione. L’Inter non ha fatto minimamente pesare all’esterno di aver detto no all’ipotesi scambio con Keita: aveva già comunicato al Monaco che sarebbe stato complicato e che comunque avrebbe voluto prendere l’ex Lazio indipendentemente da qualsiasi altra operazione. E così ha fatto. Ma nel frattempo Candreva è finito in fondo a qualsiasi strategia nerazzurra, ultimissima scelta e non aggiungiamo altro. Ripetiamo, gli scenari possono modificarsi in un baleno, ma oggi non è questo il caso di Candreva. E si tratta di una posizione differente rispetto a quella di Karamoh che ha detto no al Parma dopo aver speso qualche riflessione. Vedremo se le finestre di mercato aperte in Europa porteranno Candreva a fare considerazioni diverse. In caso contrario l’esterno ha già intuito che per risalire la corrente in casa Inter dovrà superarsi.

Foto: zimbio

Archivio: Altro