Ultimo aggiornamento: sabato 06 marzo 2021 18:10

Campedelli: ”Arbitraggio a senso unico contro il Monza. Se vogliono che il Chievo sparisca, lo faremo”

20.02.2021 | 18:30

Il presidente del ChievoVerona Luca Campedelli ha parlato così dell’operato della terna arbitrale al termine della gara persa di misura contro il Monza: “Con oggi abbiamo raggiunto l’apice, parliamo di un campionato volto a danneggiare il Chievo in maniera pesante, credo che sia la quarta o quinta partita in cui gli arbitri incidono in maniera pesante. Non sono abituato a lamentarmi, tutti possono sbagliare, ma gli errori di oggi sono inaccettabili. Non mi si venga a parlare di VAR, qui ci sono guardalinee che non sanno fare il proprio lavoro. C’è un arbitro non in grado di fare il proprio lavoro, ha arbitrato a senso unico. Vanno fermati, è stato qualcosa di inaccettabile.
Hanno fatto un’entrata da codice penale su Garritano, l’arbitro ci ha penalizzato in maniera evidente.
Il Chievo? Meglio che sparisca, se è questo che vogliono i vertici federali è quello che faremo. C’è accanimento nei nostri confronti, questa storia va avanti da quattro anni. Sono veramente stanco. È stata una partita incommentabile per via di una terna non all’altezza del gioco del calcio”
.

Foto: Twitter Chievo