Ultimo aggiornamento: martedi' 25 febbraio 2020 00:25

Cairo: “Nasco milanista, ma il Toro ha qualcosa di romantico. Inter? Sarà una partitissima”

18.11.2019 | 21:06

Cairo

Urbano Cairo, presidente del Torino, ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine dell’evento “Sport Civiltà”. Ecco le sue parole: “Con l’Inter sarà una partitissima, molto impegnativa, dobbiamo prepararci per fare una grandissima gara con grande determinazione. Ci sono pochi giorni per prepararci, chi è rimasto ha lavorato con Mazzarri e dobbiamo dare tutto, perché l’Inter è molto molto forte. Il Toro? Era il 10 agosto 2005 e ricevetti una telefonata di un amico che mi disse che Chiamparino, il sindaco di Torino, voleva incontrarmi perché il club era fallito. Io ho sempre detto la verità: nasco tifoso del Milan, ma la mia seconda squadra è sempre stata il Torino perché mia mamma era una grande tifosa granata e del Grande Torino. Ma sono contento di aver preso il Toro e non il Milan perché ha qualcosa di romantico che nessun’altra squadra ha”, ha chiuso Cairo.

Foto: sito ufficiale Torino