Ultimo aggiornamento: venerdi' 05 giugno 2020 18:00

Cairo: “La prossima stagione? I calciatori hanno bisogno di 3 settimane di vacanza”

21.05.2020 | 17:01

Urbano Cairo, presidente del Torino, è intervenuto a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio 1, per parlare della possibile ripresa del campionato: “Ho votato per la ripresa ma soltanto perché mi sono adeguato al volere della maggioranza e sembra che si riparta davvero, il 13 o il 20 giugno. Ma ho dei dubbi: in che condizioni saranno i giocatori dopo due mesi e mezzo e quando si comincerà il prossimo anno? Ai giocatori devi dare almeno 2-3 settimane di vacanza e poi devono avere un altro mese per ricominciare. Questo vuol dire che se si finisce il 20 agosto poi il nuovo campionato dovrà iniziare il 20 ottobre. E a giugno ci sono gli Europei. L’ipotesi playoff-playout in caso di nuova sospensione? Se il campionato non può ripartire, perché disputare i playoff e i playout? Se non si può disputare il campionato non si possono fare nemmeno playoff e playout. Ma se si ferma di nuovo è perché non si può più andare avanti. Come si può parlare di playoff e playout? Se puoi andare avanti lo giochi tutto, altrimenti non giochi”, ha chiuso Cairo.

Foto: Twitter ufficiale Torino