Ultimo aggiornamento: sabato 06 marzo 2021 18:10

Buffon: “654 presenze? L’importante è farle saltando e non strisciando”

22.02.2021 | 22:52

Gigi Buffon, portiere della Juventus, ha parlato così ai microfoni di Sky Sport dopo il successo sul Crotone:
“Serviva una vittoria, poi il modo e la maniera non sono preventivabili. Prima mezz’ora con alcune difficoltà, l’importante è mantenere alta l’attenzione e l’agonismo senza fare dei passaggi a vuoto.
654 presenze, nessuno come te nei top campionati d’Europa. Cosa vuol dire per te? La cosa positiva è che ci arrivo saltando e non strisciando, è il modo in cui ci arrivi alle cose che fa la differenza.
Futuro? Vediamo, io mi misuro ogni settimana e finchè mi sento all’altezza vado avanti. Quando vedrò di non farcela più mi fermerò”.

Foto: Instagram Juventus