Ultimo aggiornamento: domenica 20 settembre 2020 00:30

Bruno Alves: “Possiamo battere ancora la Roma. Kulusevski? A me ricorda Figo”

16.01.2020 | 10:21

Quattro giorni di fuoco per il Parma di Roberto D’Aversa. La squadra emiliana affronterà questa sera la Roma, negli ottavi di Coppa Italia, prima di andare domenica 19 gennaio a sfidare la Juventus in campionato. Bruno Alves, difensore e capitano del club, ha parlato di questi impegni al Corriere dello Sport: “Dobbiamo credere di poter battere ancora la Roma. Tutte le partite iniziano sullo 0-0, abbiamo fiducia in noi stessi e vogliamo dimostrare quanto siamo forti“.

Obiettivi Parma

“Il girone di andata è stato positivo. In un paio di partite avremmo potuto anche fare meglio, ma il calcio è imprevedibile. Obiettivi? Per ora pensiamo a salvarci, quando saremo matematicamente al sicuro ci concentreremo su un traguardo più ambizioso”.

Kulusevski 

“Abbina qualità tecniche e fisiche. Corre 14 km a partita, ma non perde mai d’intensità. Lo paragono a Figo o Quaresma, ovvero a una tipica ala portoghese perché è creativo e capace di giocate determinanti. Ha la capacità di adattarsi a una grande squadra”.

Futuro

“Non so quanti anni giocherò ancora, ma per ora sto bene. Voglio aiutare il Parma a raggiungere gli obiettivi, mi concentro sul lavoro e vivo il presente, senza pensare al futuro”.

Foto: Twitter Parma