Ultimo aggiornamento: mercoledi' 01 dicembre 2021 00:30

BROJA, PROSPETTO BLUES

24.10.2021 | 14:00

Con due gol nelle ultime due partite, Armando Broja ha preso per mano il Southampton tirandolo fuori dai bassifondi della classifica di Premier League. Chi è questo giovane talento albanese di proprietà del Chelsea? Scopriamo di più.

Armando Broja, nato (da genitori albanesi) il 10 settembre a Slough, in Inghilterra, è un attaccante di piede destro. Forte fisicamente (è alto 1.91 m), ricopre usualmente la posizione di punta centrale. Ama attaccare la profondità, vede bene la porta e ha giocato in passato anche come trequartista o ala offensiva. Tecnicamente è abbastanza valido, ma la sua qualità migliore è senza ombra di dubbio quella di farsi trovare al posto giusto nel momento giusto.

Broja ha iniziato giovanissimo il suo percorso nel mondo del calcio. A sei anni è entrato a far parte del Tottenham, mentre a 8 è stato acquistato dal Chelsea. Con i Blues ha fatto tutta la trafila, esordendo in prima squadra contro l’Everton nel marzo 2020 contro, quando Lampard lo buttò nella mischia al posto di Giroud. Successivamente, il gioiello albanese ha continuato la sua carriera in prestito al Vitesse. Le buone prestazioni in Olanda (11 gol e 3 assist in 34 partite) gli sono valse la convocazione con la nazionale albanese. Per la selezione maggiore, attualmente allenata da Edy Reja, il ventenne ha già giocato 10 volte, realizzando 3 gol e fornendo 2 assist.

Il passaggio in prestito al Southampton, infine, è avvenuto nel corso della scorsa sessione estiva di calciomercato. Finora 8 presenze e quattro gol tra Premier League e Carabao Cup. Il Chelsea ha già in casa il nuovo Lukaku? È presto per dirlo, ma i buoni propositi ci sono tutti.

Foto: Instagram Broja