Ultimo aggiornamento: martedi' 14 luglio 2020 21:48

Bonucci: “Sto bene, mi godo la famiglia e mi alleno ogni giorno. Ora mi diverto anche in cucina”

25.03.2020 | 15:32

Leonardo Bonucci, difensore della Juventus, ha parlato durante una diretta in collegamento con Juventus TV: “Sto benissimo. Sono stati giorni difficili, oggi è finito l’isolamento volontario. Non ho avuto sintomi e sono stato fortunato. Con figli e moglie a casa la giornata diventa intensa, non ci annoiamo. Con mio figlio Lorenzo abbiamo giocato in cortile come facevamo noi a un tempo. Sono cose che adesso vedi un po meno, mi ha emozionato. Abbiamo deciso che adesso lo faremo una volta al giorno. Ricordi? Devo ringraziare la chiusura in scivolata di Chiellini in Nazionale con il Portogallo, avevo sbagliato io e lui ha salvato un gol fatto. Quando ero più giovane, facevo serata a Milano, dovevo rientrare a Treviso e più volte ho dormito sull’A4. Un momento di grande felicità è stato quando mio figlio Matteo ha superato il suo momento peggiore/migliore della sua vita, adesso sta bene. Il mio attore preferito? Checco Zalone, fa morire da ridere. Passioni oltre il calcio? La pesca, andavo con mio nonno e mio padre al laghetto sportivo. Mi piaceva, poi col tempo non sono più riuscito. I compiti a casa? Ogni mattina arriva il compito. Io di solito mi alleno alle 15, cyclette, trazioni, flessioni, tutti i giorni. In cortile ho anche una salita che tornerà utile. Cosa farò quando finirà questa situazione? Andare a mangiare un gelato. Cucina? Dal soffritto del pomodoro per la pasta, al salmone al forno, a tiramisù rigorosamente con i pavesini. Mi sto divertendo con la mia prof Martina che mi dà istruzioni”.

Foto: Juventus Twitter