Ultimo aggiornamento: sabato 06 giugno 2020 16:20

Bonucci: “Primo tempo regalato, ci dobbiamo svegliare. Già dal riscaldamento si capiva che…”

26.02.2020 | 23:18

Queste le parole di Leonardo Bonucci, difensore della Juve, intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta per 1-0 in casa del Lione nell’andata degli ottavi di Champions: “Abbiamo sbagliato tutto il primo tempo dove eravamo secondi su tutto. In certe partite il minimo errore lo paghi. Nel secondo non hanno mai tirato in porta perché si è vista la vera Juve. Ci hanno colpito quando eravamo in dieci ed è stato un piccolo momento dove loro sono stati bravi a farci male. Ora mettiamo la testa sulla gara di domenica e poi al ritorno dobbiamo assolutamente passare. Problema di atteggiamento? Sì. Eravamo lunghi, distanti con i reparti e poco aggressivi. L’aggressività te la dà la testa. Ci dobbiamo svegliare. Se nel riscaldamento avevo visto che qualcosa non girava? Sì. Ma non ho ripreso Matuidi. Gli ho solo detto che la squadra la fa anche chi sta fuori. Tutti dobbiamo essere pronti perché può succedere qualsiasi cosa. Dal riscaldamento si capiva che qualcosa non era acceso anche fra i titolari. Dobbiamo fare squadra anche in queste piccola cose che fanno la differenza”, ha concluso Bonucci.

Foto: Twitter ufficiale Juventus