Ultimo aggiornamento: lunedi' 23 settembre 2019 20:43

Boniek: “È la Juve più forte di sempre? Non scherziamo, ma campionato chiuso. Su Piatek e Cutrone…”

28.01.2019 | 11:12

Zibi Boniek, presidente della Federcalcio polacca, ha rilasciato un’intervista toccando diversi argomenti sul calcio italiano ai microfoni di Radio 1: “Juve troppo forte? È finita prima di cominciare questa stagione: qualità ed esperienza troppo superiori, finirà con 15-18 punti di vantaggio. La Juventus gioca sempre per vincere, ieri ho visto una squadra umana, la peggior partita della sua stagione forse, e ha vinto contro la Lazio. È la Juve più forte di sempre? Ma non scherziamo. Una squadra si giudica da quello che si riesce a portare a casa e noi tornavamo a casa ogni anno con qualche successo europeo. I paragoni tra le varie epoche comunque non so se hanno molto senso. Piatek e Cutrone insieme? Non farei questo discorso, perché rischia di diventare un problema per Cutrone stesso. Piatek è molto più completo e forte di Cutrone, ma se giocava con Higuain non vedo perché non possa giocare con Piatek”.

Foto: Twitter PZPN