Ultimo aggiornamento: giovedi' 24 settembre 2020 00:34

Bonaventura: “Quando la Fiorentina mi ha chiamato ho detto subito sì. È una grande squadra”

14.09.2020 | 17:36

Giorno di presentazione di Giacomo Bonaventura alla Fiorentina. L’ex milanista è intervenuto in conferenza stampa. Questi i passaggi più importanti: “Avevo qualche richiesta, ho preso tempo per pensare al mio futuro. Poi, mentre ero in Nazionale, la Fiorentina mi ha chiamato e ho detto subito di sì, perché è una grande squadra. Qui ci sono tanti centrocampisti di qualità, ma questo può solo far bene a tutti. Più concorrenza c’è, più si alza il livello. Sono qua per mettere a disposizione le mie qualità, spero di fare un campionato importante. Fisicamente sto bene”.

“Ho firmato per 2 anni con opzione per il terzo – ha continuato il nuovo centrocampista viola. – L’addio al Milan? Non ci sono rimasto male, già dal primo gennaio sapevo che non sarei rimasto. Con la Fiorentina c’era stato qualcosa qualche anno fa. A Firenze c’era Pradè e io ero all’Atalanta. Alla fine sono andato al Milan, ma ci siamo incontrati adesso”.

Foto: Twitter Fiorentina