Ultimo aggiornamento: venerdi' 18 ottobre 2019 10:55

Boban: “Il derby di Milano è unico al mondo. Sono particolarmente legato a un gol fatto a Frey”

18.09.2019 | 12:43

A tre giorni dal derby tra Milan e Inter, il Chief Football Officer rossonero Zvonimir Boban ha rilasciato un’intervista ai canali ufficiali della società parlando proprio dell’importanza della stracittadina contro i nerazzurri e ricordando qualche particolare da giocatore: “Quando si spiega il calcio, si dice spesso che non ci sono parole per descrivere certi momenti. Il Derby è sicuramente uno di questi. Se non lo hai giocato, non lo capisci veramente e anche se lo hai giocato, non riesci a descrivere la forza, la passione e anche la pressione che accompagna questa partita. Poi, se hai coraggio, se hai personalità, appena tocchi il primo pallone sparisce tutto, come avviene sempre nel calcio. La vigilia del derby è diversa rispetto a tutte le altre partite, in cui tante volte devi cercare le motivazioni extra. In questa è quasi l’opposto: devi cercare di rilassarti, perché altrimenti rischi di essere travolto dalle emozioni. È un derby unico al mondo tra due società che si rispettano ma che hanno una rivalità incredibile, storica e bellissima. Il derby del 6-0 è stato pazzesco. Ci fu anche un 5-0 in Coppa Italia, ma non è la stessa cosa. Personalmente, ricordo un gol abbastanza strano che ho fatto, ma divertente, rubando il tempo a Frey che era il portiere dell’Inter. Sono legato a quel gol, perché è stato uno di quelli in cui ho dovuto pensare molto velocemente a come rubare il tempo agli avversari in maniera improvvisa, di esterno.Prima delle partite avevo i miei rituali, come ogni calciatore e ogni allenatore. Non è questione di scaramanzia, è questione di ritmi: quando legavo le scarpe, come le legavo, per quanto tempo ascoltavo la musica con il walk-man, ascoltavo sempre le stesse canzoni, le parole che mi ripetevo prima della partita. C’erano delle cose molto personali che facevo prima della partita. Da dirigente è il primo derby e sarà un’emozione diversa, ma comunque è sempre diversa in ogni derby. Milano è una città che lo vive in maniera pazzesca. Lo vivono tutti, anche chi non è interessato al calcio quando c’è il derby lo vive come se fosse innamorato del calcio da sempre“.

https://twitter.com/acmilan/status/1174265524747939840

Foto: sito Milan