Ultimo aggiornamento: martedi' 27 febbraio 2024 00:30

Boban: “Annata burrascosa, sto soffrendo tanto. Modric? Una storia montata”

31.10.2019 | 21:15

Nel pre-partita di Milan-Spal, il dirigente rossonero Zvonomir Boban ha parlato così ai microfoni di Sky Sport: “Non voglio più perdere punti perché ne abbiamo troppo pochi. Dobbiamo migliorare sotto tanti aspetti, finora è stata un’annata burrascosa e difficile per tutti. Adesso ci vuole continuità, carattere e spirito: è ciò che ha chiesto il mister. Questo ci aiuterà a risalire e a toglierci da questa situazione pesante. Il Milan deve fare punti e dopo sarà tutto più facile. Personalmente sto male, soffro tanto, la vivo male. Quello che succede con la squadra ti perseguita, sono responsabile come altri con cui lavoro. Poi la vita continuerà comunque, bisogna essere positivi e uscire da una situazione che non compete a nessuno. Modric? No, penso alla gara di questa sera e di domenica contro la Lazio: sono molto più importanti che pensare a Modric, una storia montata non so da chi e come”, ha chiuso Boban.

Foto: Twitter ufficiale Milan