Boateng conferenza Sassuolo Twitter

Boateng: “Non ero morto, De Zerbi mi ha ordinato di venire qui. Milan? Se segno…”

Kevin-Prince Boateng, attaccante del Sassuolo, ha parlato ai microfoni di SportWeek analizzando il suo scoppiettante inizio di stagione: “Non sono rinato perché non ero mai morto. De Zerbi non me lo ha chiesto, mi ha ordinato di venire qui. Volevo tornare in Italia e stare a vicino a Milano, dove andrò a vivere con mia moglie Melissa Satta e mio figlio Maddox quando avrò smesso di giocare. Milan? E’ la mia squadra del cuore, se segno non esulto: ho troppo rispetto per quei colori”.

Foto: Twitter Sassuolo

Archivio: Altro