Ultimo aggiornamento: sabato 04 luglio 2020 00:20

Biraghi: “Astori un punto di riferimento per noi. Meritiamo l’Europa”

10.05.2018 | 19:27

Il difensore della Fiorentina Cristiano Biraghi, in un’intervista a RMC Sport, ha parlato del rapporto fra compagni di squadra, della scomparsa di Davide Astori e dell’obiettivo Europa: ““Un posto in Europa? Ce lo meriteremmo per tutto lo sforzo profuso fino ad oggi e dobbiamo stare sul pezzo fino alla fine. Proveremo a vincere le prossime due partite che ci separano dal termine della stagione. Il nuovo ciclo? Noi abbiamo sempre creduto di poter far bene perché abbiamo una squadra di qualità e valori. Abbiamo sempre lavorato, nonostante le critiche che sono arrivate. Sono contento di aver riportato entusiasmo a Firenze. Siamo stati bravi grazie al mister a credere in quello che facevamo, anche se in campo all’inizio non ci trovavamo. Abbiamo lavorato intensamente e adesso i frutti si vedono. Astori? Davide era un punto di riferimento per noi, è stata una perdita umana difficile da superare. Ci siamo a quel punto guardati in faccia e ci siamo detti che dovevamo fare tutti qualcosa in più, come faceva anche lui in allenamento e in partita. Nello spogliatoio non c’è soltanto un rapporto calcistico o lavorativo ma tanti aspetti in più che creano un’atmosfera importante. Adesso non dobbiamo sederci: dobbiamo far sì che il gruppo cresca ancora, è da inizio anno che crediamo di costruire qualcosa di importante. Pensiamo alle prossime due domeniche: poi sarà giusto staccare perché questa annata è stata molto impegnativa, l’anno prossimo ripartiremo con una società solida. Sappiamo tutti cosa stiamo costruendo.

Foto: Twitter Fiorentina