Twitter Milan

Biglia: “Al Milan manca cattiveria. L’anno scorso è stata dura. Leonardo e Maldini speciali”

Lucas Biglia a Sky Sport ha parlato del momento positivo del Milan: “Questo è un buon momento per noi e dobbiamo sfruttarlo. Le cose ci riescono meglio. La squadra è forte, ma quando abbassiamo il ritmo ci facciamo del male da soli. Ci manca ancora qualcosa, un po’ di cattiveria e la capacità di gestire gli incontri. Per vincere non dobbiamo sempre per forza fare 3-4 gol a partita”. L’anno scorso è stata dura per lui:  “L’anno scorso è stata dura per me, ho avuto diversi problemi ma non cerco alibi. Il Milan mi ha dato un’altra chance, da altre parti dopo una stagione deludente ti cedono in prestito o prendono un’alternativa più forte nel tuo ruolo. Ringrazio Gattuso e la società per avere creduto in me”.

Intanto al rientro c’è il derby contro l’Inter: “Una partita molto sentita, sentiamo già la pressione da prima della sfida con il Chievo. Lo scorso anno ci hanno messo in difficoltà, ma vogliamo vincere assolutamente”. Sulla vicinanza di Leonardo e Maldini: “Incontrare e lavorare con persone come loro tutti i giorni è davvero speciale, una vera emozione essere a contatto con due calciatori che hanno fatto la storia. Anche mister Gattuso è un grande esempio. Due settimane fa gli ho chiesto di farci una foto per stima e mi ha mandato a quel paese. Avere loro al nostro fianco è uno stimolo enorme, dobbiamo riportare in alto il Milan anche per loro”.

Infine un parare sul connazionale e amico Gonzalo Higuaìn, già protagonista con la maglia rossonera: “Ero ovviamente esaltato per il suo arrivo, sperando che i nuovi compagni lo accogliessero al meglio. Gonzalo quando si sente a casa è devastante, e così è stato. Voleva giocare con Suso, me lo ha confessato l’anno scorso, perché lo spagnolo sa servirlo perfettamente. Lui sa trascinare i compagni, sa insegnare a chi gioca accanto a lui cosa fare in campo per migliorare. Un uomo vero con carattere da leader. Meglio Higuain o Icardi? Saranno i migliori giocatori del derby, due grandi numeri 9 ma a noi interessa solo cosa fa Gonzalo”.

 

Foto: Milan Twitter





Archivio: News