Ultimo aggiornamento: domenica 13 giugno 2021 20:09

Benzema: “Sarò sempre grato al Real Madrid. La partenza di Zidane è stata difficile per tutti”

06.06.2021 | 11:43

Karim Benzema ha rilasciato un’intervista al quotidiano Marca dove si è soffermato anche sull’addio di Zidane dal Real Madrid. “È stata una sorpresa per tutti, non solo per me. L’ho sempre considerato come un fratello maggiore. Tanto tempo fa e mi ha aiutato molto in campo e fuori. È stata una decisione difficile per tutti accettare il suo addio. Adesso abbiamo un altro allenatore e cercheremo di farcela ancora”. 

Benzema ha anche rivelato quanto sia felice al Real Madrid: “I giocatori possono passare, ma il Madrid continuerà ad essere il Real Madrid, il miglior club del mondo. Sarà ai massimi livelli. Lo so che ogni anno devo fare di più e dare di più e speriamo di vincere più titoli con questa squadra. Sarò sempre grato al Real Madrid perché sono venuto qui da ragazzino, a 21 anni, e ora ho tanta esperienza, ho vinto molti titoli e per me è un piacere stare tutti i giorni in questo club: è come un sogno”.

Poi ha analizzato l’ultima stagione chiusa con zero titoli. “Se guardiamo a quest’ultima stagione abbiamo giocato il campionato fino all’ultima giornata e siamo stati molto vicini a vincerlo. Siamo arrivati ​​alle semifinali di Champions League, siamo stati battuti da Chelsea che poi ha vinto la Champions, abbiamo avuto 60 infortuni e non abbiamo mai avuto tutta la squadra, quindi è stata dura, ora se la società ritiene che la rosa debba essere rafforzata faccia pure, ma l’obiettivo è quello di migliorare ogni anno per vincere titoli e possiamo farcela. Dobbiamo farcela”. 

 

FOTO: Twitter Benzema