Benassi Twitter personale

Benassi: “Già 5 gol? Sensazione nuova per me. Con Astori momenti indelebili. Voglio l’Europa e la Nazionale”

Marco Benassi, centrocampista della Fiorentina già a segno 5 volte in questa stagione, ha rilasciato un’intervista sulle pagine del Corriere dello Sport: “Già 5 gol? È una sensazione completamente nuova, assolutamente positiva da vivere. Nel mio ultimo anno a Torino avevo segnato due volte per due partite consecutive, quattro reti concentrate in un mese. Adesso sono a un solo gol dal mio record personale in Serie A, 5. Sicuramente il merito va alla nostra filosofia di gioco. Pioli ci chiede questo fin dall’allenamento, ovvero il coinvolgimento di tutta la squadra, con la licenza concesse alle mezzali di spingersi più avanti, anche per inquadrare la porta. La Fiorentina per arrivare al risultato ha bisogno di costruire gioco. Senza gioco non si vince. Obiettivo Europa? Il livello delle dirette concorrenti per lo stesso nostro obiettivo, un piazzamento in Europa, si è alzato molto, ma siamo pronti a dare battaglia. Sappiamo dove vogliamo arrivare. Dove vogliamo arrivare? In Europa, dove non siamo riusciti a tornare la passata stagione, nonostante gli otto risultati utili consecutivi, di cui sei vittorie di fila. Astori? Abbiamo vissuto momenti che ci resteranno dentro per tutta la vita. Siamo un gruppo unito, che ora più che mai sente il dovere di portare avanti quelli che sono stati i principi che Davide ci ha trasmesso. Questa è una squadra che mi piace tantissimo. La passata stagione è stato ricostruito un po’ tutto: sì, siamo il presente della Fiorentina e pure il futuro. La Roma sabato? Ci aspetta una partita importantissima, contro una grande squadra. Dovessimo riuscire a centrare il successo aumenterebbe in maniera importante la consapevolezza nelle nostre potenzialità e l’autostima del gruppo. Fare bene in viola per arrivare in azzurro? Assolutamente sì. È una missione. Sono pronto a dare il massimo per coronare questo sogno”.

Foto: Benassi Twitter

Archivio: Altro