Ultimo aggiornamento: martedi' 22 ottobre 2019 15:44

Batshuayi-Chelsea, mal di pancia e tensioni interne. A gennaio sarà ancora divorzio

09.10.2019 | 23:34

Michy Batshuayi durante quest’estate è rientrato al Chelsea dopo il doppio prestito tra Valencia e Crystal Palace. La dirigenza dei Blues l’ha confermato in rosa mettendolo a disposizione di Frank Lampard. Il nuovo tecnico dei londinesi, però, ha palesemente puntato tutto su Tammy Abraham che, numeri alla mano, ha risposto in maniera sorprendente e a dir poco convincente. Questo, ovviamente, non è andato giù al belga di origine congolese che, mai come quest’anno, sperava di poter recitare un ruolo da assoluto protagonista all’ombra di Stamford Bridge. Il 26enne, tra l’altro, deve fare i conti anche con la presenza di un veterano come Olivier Giroud. Tutto ciò ha inevitabilmente provocato delle tensioni interne che quasi certamente porteranno all’ennesimo divorzio, il quarto dal 2016. Sulle tracce del classe 1993 ci sono già diversi club e, proprio il Crystal Palace, potrebbe decidere di riprenderlo, ma stavolta a titolo definitivo versando circa 25 milioni di euro nella casse del Chelsea.

Foto: Metro