Bari logo 2018

Bari, in 15mila al San Nicola per l’esordio casalingo in D. E De Laurentiis…

Dopo ben 123 giorni, si riaccendono le luci sul San Nicola. Il Bari, dopo un’estate da incubo, è pronto all’esordio casalingo nel campionato di Serie D. La squadra di mister Cornacchini domani affronterà la matricola Sancataldese, con l’intento di dare seguito alla netta e brillante vittoria esterna, conquistata sull’ostico campo di Messina una settimana fa al debutto assoluto in campionato. Il Bari ha costruito un gruppo che può contare su nomi e qualità individuali che con la D c’entrano davvero poco, una rosa senza dubbio di categoria superiore. E domani saranno tanti (circa 15mila) gli spettatori pronti a seguire l’esordio casalingo in Serie D dei Galletti, che fin dal primo match hanno dimostrato di fare subito battere forte i cuori dei propri sostenitori. Restano da sciogliere i dubbi sulla presenza del patron Aurelio De Laurentiis, che potrebbe assistere alla prima casalinga del Bari oppure andare a Torino per seguire la trasferta del Napoli. In ogni caso l’entusiasmo sembra quello dei tempi migliori, nonostante la ripartenza dalla Serie D, due categorie più in giù rispetto alla Serie B disputata fino alla scorsa stagione. I tifosi del Bari continuano a seguire in massa i biancorossi, un motivo in più per gli uomini di Cornacchini per non fallire l’appuntamento.

 

 

Archivio: Altro