Ultimo aggiornamento: venerdi' 19 luglio 2019 00:31

Barella, il no al Napoli è di gennaio. Ecco cosa avevamo scritto

06.05.2019 | 23:59

È stata la settimana di Nicolò Barella, tra l’esame San Paolo e i soliti rumors sul suo futuro. Sulle tracce del gioiello del Cagliari ci sono da tempo diverse big, su tutte l’Inter che – come vi abbiamo ampiamente raccontato – ha conquistato la pole e ha intenzione di mantenerla. A gennaio c’era stato l’assalto del Chelsea, confermato pochi giorni fa da Gianfranco Zola, vice di Sarri sulla panchina Blues: (“Quanto è stato vicino Barella? Tanto. È forte ed è sempre piaciuto a Sarri. Poi le cose sono saltate”). In settimana sono arrivate anche le parole di Ancelotti (“E’ un grandissimo centrocampista, ma non rientra tra i calciatori sotto osservazione”) che hanno confermato la freddezza della pista Napoli-Barella. Ma il no del centrocampista del Cagliari al club partenopeo era già arrivato nei mesi scorsi, per la precisione durante il mercato invernale, quando vi abbiamo svelato che la destinazione Napoli non era la priorità del classe ’97. Lo scorso 18 gennaio, infatti, scrivevamo: “I nuovi sondaggi del Napoli per Barella sono andati a vuoto. L’idea del centrocampista è quella di non accettare la proposta del club di De Laurentiis, né per oggi né per l’estate”. Barella e il no al Napoli è dunque una notizia di quattro mesi fa, non certo di oggi…

 

 

Foto: sito ufficiale Cagliari