Ultimo aggiornamento: sabato 19 november 2022 00:32

Baldini e l’addio al Perugia: “Ho parlato di Serie A perché si deve credere alle cose impossibili”

19.10.2022 | 13:00

Durante l’intervista concessa a La Gazzetta dello Sport, l’ex tecnico del Perugia, Silvio Baldini, è tornato a parlare della sua ultima avventura sulla panchina del club umbro terminata con le sue dimissioni: “Mi dispiace. Avevo la fiducia del presidente e del direttore, mi affascinava la città, la favola del Perugia di Sollier, Curi, Vannini, come quella del Cagliari, quando le favole erano ancora possibili. Ho trovato bravi giocatori, ma tra loro non c’era quel legame vero che porta i risultati. Non era una famiglia. Quando non c’è famiglia, non c’è amore, non c’è passione. A chi imputa di aver parlato di Serie A rispondo che l’ho fatto perché si deve credere alle cose impossibili”.

Foto: Instagram Baldini