Ultimo aggiornamento: lunedi' 23 settembre 2019 17:49

Atalanta, Cabezas si presenta: “Voglio diventare come Valencia”

09.08.2016 | 17:03

Una mano alla… Cabezas. Ecco l’ultimo botto bergamasco: l’Atalanta, oggi, ha presentato Brayan Cabezas, ecuadoregno prelevato dall’Indepediente del Valle, a titolo definitivo. Il talento sudamericano si è così presentato: “Mi fa molto piacere fare parte di questa famiglia, dal punto di vista societario e calcistico. Arrivare in Europa è sempre stato il mio sogno, per questo venire qui è stata la mia priorità. Fisicamente sto bene, farò di tutto per poter dare il mio aiuto alla squadra, in Serie A e, speriamo, in futuro anche in Europa. Sono orgoglioso di rappresentare il mio paese nel campionato italiano, spero che in futuro che ne possano essere altri. Il paragone con Valencia? Io gioco a sinistra, lui a destra. E’ una grande persona, spero un giorno di diventare come lui. Non ero mai stato in Italia, ma prima di venire qui mi sono informato su Bergamo e sull’Atalanta, anche sui tifosi. Spero di regalargli tante gioie in futuro”.

Foto: Twitter Atalanta