Ultimo aggiornamento: sabato 06 giugno 2020 00:20

Asprilla: “Scala ci faceva allenare di mattina. Un giorno caddi nel lago”

10.05.2020 | 11:30

Faustino Asprilla - Gazzetta dello Sport

Intervenuto in diretta Instagram con l’ex-compagno di squadra Fabio Cannavaro, il colombiano Faustino Asprilla ha ricordato la sua esperienza a Parma: “Ti ricordi la storia delle multe?” chiede l’ex-capitano azzurro – “Come no, la mangiai a tavola. Era di tre milioni…” – la risposta di Tino. Poi, Asprilla ricorda Malesani: “Mi disse: <<Basta, devi cambiare, non puoi fare sempre casino a tavola. Devi stare zitto, altrimenti ti mando via.>> Non ero capace di stare in silenzio, dovevo fare scherzi a tutti, Veron mi prendeva in giro vedendomi in silenzio e alla fine tornai quello di sempre. Scala? Il mister ci faceva fare sempre le passeggiate la mattina, un giorno caddi nel lago, avevo sonno…”

 

 

Foto: La Gazzetta dello Sport