Ultimo aggiornamento: venerdi' 24 maggio 2019 19:43

Argentina, spogliatoio contro Sampaoli. Ma la Federazione lo conferma

23.06.2018 | 21:53

Prosegue il caos in casa Argentina. Secondo quanto riferisce TyC Sports, dopo il clamoroso ko contro la Croazia, i giocatori dell’Albiceleste, che ormai non hanno più fiducia in Sampaoli, avrebbero chiesto ufficialmente che il commissario tecnico non li guidi nella decisiva partita con la Nigeria. Il presidente della Federazione, Claudio Tapia, in un primo momento avrebbe dato il suo assenso al “colpo di stato” ma poi dopo una riunione con lo stesso Sampaoli lo avrebbe confermato al comando della Nazionale, soprattutto per questioni economiche: il contratto del ct è valido fino al 2022, in caso di esonero ci sarebbero quasi 16 milioni di indennizzo da pagare.

 

Foto: The new paper