Ultimo aggiornamento: giovedi' 02 dicembre 2021 22:10

Aramu: “Venezia è stata la mia rinascita. Il primo gol contro il Torino questione di destino”

12.11.2021 | 12:11

Aramu

Mattia Aramu ha parlato della sua esperienza che sta vivendo al Venezia. Ecco le parole dell’attaccante dei lagunari rilasciate a Fantacalcio.it: “La promozione in A è‘ stato il picco più alto della mia carriera. Fare una promozione in Serie A in un campionato così difficile è qualcosa di fantastico. Non è stato semplice l’approccio ma adesso ci siamo ripresi e ci stiamo rendendo conto delle nostre potenzialità. Con il lavoro troveremo altri buoni risultati. Venezia è stata la mia rinascita, perché qui mi sono espresso al migliore dei modi e solo qui è uscito fuori il vero Mattia”.

Sul primo gol in A contro il Torino: “Sul dischetto ho pensato solo a fare gol, ma posso dire che è stata per forza una questione di destino, non ci sono altre spiegazioni. A fine partita ho pensato a quanto sia stato strano segnare il primo gol in A contro la squadra in cui avevo iniziato”. 

Sui giovani del Venezia: “Ci sono tanti giovani interessanti qui a Venezia, anche se Busio e Ampadu a mio parere sono giovani davvero molto promettenti, che non a caso si sono già messi in mostra in questo inizio di stagione. Anche lo stesso Svoboda e Johnsen si stanno confermando dopo un ottimo anno in Serie B. Si stanno destreggiando tutti bene a mio parere”.

Foto: