Ultimo aggiornamento: giovedi' 25 november 2021 00:49

Aramu sulla strada del Genoa che lo aveva cercato

30.10.2021 | 11:41

Mattia Aramu (nella foto con l’avvocato Andrea Pasini) sta vivendo un eccellente momento a Venezia. E soprattutto sta confermando le sue indiscutibili doti: protagonista di una bellissima promozione dalla Serie B, a segno contro la Fiorentina dopo il primo gol rifilato al Torino, sta ripagando la fiducia di Zanetti. E alle spalle un mercato che, soltanto se il Venezia avesse aperto, avrebbe potuto dargli non poche soddisfazioni. Sondaggi di Bologna e Genoa, ma anche l’apprezzamento di Alessio Dionisi che lo ha allenato a Venezia e che lo avrebbe voluto al Sassuolo soltanto se fosse partito un esterno offensivo importante. Poi in Emilia hanno deciso di resistere sia per Berardi che per Boga e non sono andati alla ricerca di una pedina con quelle caratteristiche.

Nel frattempo Aramu è cresciuto sempre più e il destino vuole che domani ci sia Genoa-Venezia: il gol alla Salernitana è molto bello ma non è servito, lui nell’intervallo è stato costretto a uscire perché debilitato dopo la febbre alta dei giorni precedenti. A Marassi un altro incrocio molto delicato, pensando anche agli intrecci recenti di calciomercato.