Twitter Fiorentina

Antognoni: “Pezzella un vero simbolo. Fiorentina e Toro meritano l’Europa”

Giancarlo Antognoni, club manager della Fiorentina, è stato scelto dal Torino per un evento che si terrà presso il Museo granata. Queste le sue dichiarazioni rilasciate a Tuttosport: “Per le motivazioni che ci sono dietro la scelta del mio nome e per lo spessore dell’iniziativa in sé, non posso che essere onorato di ciò. Quella granata è una società con una storia affascinante, che in molti hanno provato ad imitare e che tutti conoscono: rappresentano un modello conosciuto ovunque. Io vicino al Torino da giovane? Cominciai a giocare nell’ AstiMaCoBi, e lì mi rimandò il Toro dopo un periodo nel settore giovanile. Eppure, quando tornai allo stadio per la prima volta da avversario, mi sentii quasi un ex granata, pur non avendo mai giocato con la prima squadra. Credo che si sia arrivati ad un punto in cui le ambizioni di Fiorentina e Torino meritino di essere premiate, sono entrambi club ben strutturati e con progetti important. Uomini-simbolo? I viola li conoscono tutti bene e so quanto ogni componenti della rosa sia attaccato ai nostri valori. Se proprio ne devo scegliere uno, dico capitan Pezzella. Tra i granata, invece, punto su Sirigu, Rincon, Iago Falque e Belotti. Con giocatori come questo e un progetto ambizioso, mi auguro che presto sia noi che i granata riusciremo a trovare spazio in Europa”.

Foto: Twitter Fiorentina

Archivio: Altro