Ultimo aggiornamento: martedi' 28 gennaio 2020 00:30

Andreazzoli: “Per salvarci abbiamo bisogno di punti e oggi sono soddisfatto”

17.03.2019 | 18:43

Richiamato per salvare l’Empoli, Aurelio Andreazzoli bagna con una vittoria il suo ritorno in panchina. La vittoria per 2-1 contro il Frosinone, permette ai toscani di effettuare il contro-sorpasso al Bologna. Ai microfoni di Sky Sport il tecnico dell’Empoli commenta: “Oggi la gara mi ha soddisfatto e mi è piaciuta. Avevo bisogno di una risposta sotto l’aspetto della partecipazione alla gara da parte dei ragazzi. Sono rimasto meno felice del primo tempo perché, per quanto prodotto, meritavamo di concretizzare di più”. Empoli un po’ sprecone: “La conversione in rete dipende anche dal momento e dalla sorte, potevamo chiuderla pure a inizio ripresa. Nel complesso abbiamo avuto più controllo rispetto a loro e questo mi ha lasciato soddisfatto. Sappiamo che mancano dieci gare e per salvarci sappiamo di dover far punti, più alziamo la media più sarà semplice”. Una battuta poi sul centrocampo: “Senza sciabola non ci salviamo, non basta essere belli. Noi abbiamo grandi qualità tecniche e le metteremo in mostra anche la sciabola quando servirà. Le priorità durante la sosta? Dobbiamo ritrovare una condizione che era brillante e ottimale quando ho lasciato la squadra, dunque sfrutteremo questi al meglio questi quindici giorni. Ho un ottimo rapporto con il popolo di Empoli perché siamo sinceri, io con loro e loro con me”.

Foto: Twitter ufficiale Empoli