Ultimo aggiornamento: venerdi' 22 november 2019 12:53

Ancora caos a Napoli: tifosi contestano squadra e proprietà. Insigne e Allan fra i più fischiati

07.11.2019 | 18:10

Continua il caos a Napoli. Dopo quanto accaduto al termine della gara di Champions League contro il Salisburgo, la compagine di Ancelotti oggi è tornata ad allenarsi al San Paolo. Ad assistere alla seduta erano presenti anche alcune centinaia di tifosi azzurri, che hanno apertamente contestato sia la squadra che la proprietà, come già accaduto in mattinata.

Oltre agli ormai soliti cori contro Aurelio De Laurentiis, stavolta ad esser presi di mira sono stati Lorenzo Insigne e Allan, ovvero i giocatori che maggiormente hanno spinto per boicottare il ritiro imposto dalla società al termine del match di martedì. Pesanti gli insulti rivolti al centrocampista brasiliano all’uscita dall’impianto di Fuorigrotta, con l’aria che resta tesissima alle pendici del Vesuvio.

Foto: zimbio.com