Ultimo aggiornamento: martedi' 10 dicembre 2019 14:10

Ancelotti sfida Klopp: Napoli-Liverpool e quella rivincita Champions nove mesi dopo

17.09.2019 | 00:10

Lo scorso 11 dicembre 2018 il Napoli salutava la Champions League. Ad Anfield, nell’ultima giornata della fase a gironi, gli azzurri di Carlo Ancelotti si arresero a un gol di Momo Salah che valse il passaggio del turno per il Liverpool e la conseguente eliminazione dei partenopei. Uno snodo cruciale della stagione dei Reds di Jurgen Klopp, che a fine stagione alzarono al cielo la Coppa dalle grandi orecchie dopo una cavalcata vincente e al limite dell’incredibile. Ora, a distanza di nove mesi, le strade del Liverpool e del Napoli si incrociano nuovamente. Per Ancelotti e i suoi uomini si tratta di una sorta di rivincita dopo la delusione di Anfield, con la qualificazione sfumata in extremis per un prodigio di Alisson su Milik. Stavolta si gioca al San Paolo (ore 21), dove lo scorso anno il club di De Laurentiis ebbe la meglio (1-0 firmato Insigne) nella sfida d’andata. Un esame che dirà molto sulle ambizioni della squadra di Ancelotti, un importantissimo incrocio Champions dal sapore di rivincita: le premesse per un match spettacolare ci sono tutte.

 

Foto: sportbuzzer.de