Ultimo aggiornamento: sabato 14 dicembre 2019 19:30

Altro furto in casa Napoli: dopo Allan, rapinato anche Zielinski

11.11.2019 | 15:18

Momento davvero negativo per il Napoli ed i suoi calciatori. Al periodo poco brillante che attanaglia la truppa azzurra, a cui si aggiunge la querelle del boicottaggio del ritiro di martedì scorso, per la seconda volta in pochi giorni un giocatore è stato vittima di un furto nella città partenopea.

Venerdì era toccato ad Allan finire nel mirino dei malviventi, mentre ieri a Piotr Zielinski. Ignoti, nella mattinata di domenica, hanno danneggiato l’auto del centrocampista polacco, portando via lo stereo e il navigatore, dopo avere infranto il finestrino dal lato passeggero. Ad accorgersi dell’effrazione è stata la moglie del calciatore, Laura.