Ultimo aggiornamento: venerdi' 13 maggio 2022 00:29

Allegri: “Spiace perdere così. Vlahovic? Stasera tra le migliori partite, ma deve crescere e trovare equilibrio”

06.05.2022 | 23:36

Massimiliano Allegri, tecnico della Juve, ha parlato a Sky Sport parla dopo il ko per 2-1 contro il Genoa. “Dispiace aver perso una partita che si era incanalata bene, dovevamo far prima il 2-0. Purtroppo dobbiamo migliorare ma usciti Arthur, Miretti e Paulo non abbiamo avuto chi dava i tempi di gioco e rallentava l’azione. Avevamo contropiedisti, giocavano palla indietro e avanti, quando poi sbagli gol ci lasci le penne così. Dispiace perdere, a livello di classifica contava meno. Ne facciamo tesoro, mercoledì c’è la finale di Coppa e non possiamo sbagliare così tanto”.

Su Vlahovic: “Ha fatto una delle migliori gare a livello tecnico, l’ho tolto perché avevo Morata fresco e per farlo rifiatare. Sono molto contento di come ha giocato tecnicamente. Io ho provato a spiegarlo ma sono sempre stato attacco come se ce l’avessi con Vlahovic: un giovane ha meno gare degli altri in Serie A. Attraverso questo deve trovare un equilibrio. A volte dico le cose ma non capiscono o non fanno finta di non capire. Lui non si rende conto della prestazione buona, ma piano piano troverà un equilibrio. Troverà serenità per giocare a ritmo giusto a livello mentale, sono step che deve fare. Ora che non fa gol, si sente in difetto ma non è così. Glielo dico, ci parlo, stasera la sua gara è tecnicamente buona. Giocasse sempre così sarebbe un bene per la squadra”.

Quando ha visto Criscito battere il rigore, che ha pensato? “Ci sono cose che capitano e ricapitano, anche stasera al 95′ nella stessa porta. Era difficile che sbagliasse… Se poi non segni ti meriti di perdere”.

Foto: Twitter Juve