Ultimo aggiornamento: martedi' 18 giugno 2019 16:56

Allegri: “Serviva un cambio generazionale”

10.09.2012 | 12:24

“Serviva un cambio generazionale, sarò antipatico ma così va la vita. Ancelotti è stato fortunato ad allenare gente come Gattuso, Inzaghi, Nesta e Seedorf nel fior fiore della loro carriera. Anch’io avrei voluto averli a disposizione con sette anni in meno. Serve coraggio per prendere decisioni dolorose e il Milan lo ha avuto. Parlare di questi campioni continuamente è sbagliato, è una mancanza di rispetto nei confronti di chi è rimasto”, così Massimiliano Allegri risponde ad una domanda durante un’intervista a La Stampa.