allegri-panchina-juventus-twitter

Allegri: “Abbiamo rischiato di compromettere tutto in dieci minuti. Restiamo positivi, Pjanic…”

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, ha parlato dopo il pareggio con Lione ai microfoni di Premium Sport: “Siamo ancora in corsa per il primo posto. Bisognava prendere meno ripartenze e gestire la palla, ma in Europa è sempre difficile. La Champions non si vinceva stasera e manco la prossima, la Champions si gioca a marzo. È un cammino, proprio come il campionato. Stasera dopo l’1-1 non si doveva più rischiare e invece è successo. Alla fine vediamo il positivo. Abbiamo forzato troppi palloni quando loro erano nella metà campo. Dovevamo risparmiare energie fisiche e mentali. Abbiamo rischiato di compromettere tutto negli ultimi dieci minuti. Mandzukic e Higuain? Hanno fatto bene. Mario ha corso molto, Gonzalo viene molto tra le linee, per caratteristiche. Al momento ho a disposizione solo loro e stanno dando il meglio. Il risultato di stasera non dipende da loro. All’inizio abbiamo fatto bene. Nella ripresa stavamo gestendo bene, poi abbiamo rischiato troppo. In questo momento mi interessa soltanto il risultato, anche se non è vero che giochiamo male. Non si può avere 27 punti giocando male tutte le partite. Si è scatenato tutto dopo il loro gol. Abbiamo rischiato su una palla lunga. Non deve succedere perché ci stavamo giocando il passaggio del turno. Pjanic? Ha fatto bene nel primo tempo, si è mosso bene tra le linee. Ha giocato tantissime partite, per lui stasera non era facile”.

Foto: Juventus Twitter

Commenti

Archivio: Champions League