Allegri conferenza 17-18 Juventus Twitter

Allegri: “Anche Ronaldo può stare in panchina. Bonucci? Va rispettato per quello che fa. Sullo scudetto…”

Massimiliano Allegri, tecnico della Juve, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Lazio. Ecco le sue parole: “Domani mi aspetto grande entusiasmo. Sarà la prima partita vera, importante. Bonucci? Leo è un giocatore della Juventus, andrà valutato come tutti noi per quello che farà sul campo. E’ tornato con entusiasmo e va rispettato per quello che fa. Ronaldo? I giocatori più si allenano insieme e più si conoscono. Domani ci saranno dei miglioramenti, anche con Mandzukic e con Dybala. Ci vuole un po’ di pazienza. Se Ronaldo giocherà sempre? Può anche venire in panchina. Abbiamo moltissime partite, dovrà rifiatare come è successo a Madrid lo scorso anno. Ora gioca, poi vedremo più avanti. Matuidi titolare? Devo decidere oggi. Ha una buona condizione, ha corso anche in vacanza. L’anno scorso è arrivato in punta di piedi ed è risultato importante, ha segnato anche 5 gol. Abbiamo lui, Emre Can, Khedira, Pjanic e Bentancur, che ha fatto un ottimo Mondiale. Domani sarà il primo scontro diretto da vincere, sarà un passo importante. Quello che è successo sabato dovrà fare drizzare le antenne. Abbiamo già preso due gol… Ogni volta che il pallone è arrivato dalle nostre parti, qualcosa non mi tornava. Scudetto? Secondo me quest’anno serviranno 88-90 punti per vincere la Serie A”.

Foto: Twitter ufficiale Juventus

Archivio: Altro