News
Sun

Al-Khelaifi: “Neymar-Real? Nessuno deve parlare con i nostri giocatori! FPF? Solo voci, sappiamo da dove provengono…”

Nasser Al-Khelaifi, presidente del Paris Saint-Germain, è intervenuto ai microfoni di Marca soffermandosi anche sul presunto interesse del Real Madrid per Neymar. Ecco le sue parole: “Mbappé è già uno dei migliori giocatori al mondo. E poi c’è Neymar. Per essere onesti, li vedo come i due migliori al mondo. Vincere il Mondiale a quell’età e giocare come Kylian è incredibile ed è un valore aggiunto per il club. Vuole sempre vincere. Cosa manca per la Champions? Abbiamo anche bisogno di un po ‘più di fortuna, crederci, dare il massimo fino alla fine di ogni partita. Le voci del Real su Neymar? Devo essere onesto e sono un po’ frustranti, perché nessuno deve parlare con i nostri giocatori! Non ci piace per niente e ne abbiamo parlato con il Real. Abbiamo una rapporto buone e loro rispettano il PSG, perlomeno spero che sia vero. Noi rispettiamo il Real Madrid e il suo presidente, Florentino Pérez, ma penso che sia importante per tutti noi non lavorare dietro le quinte. Non so se sono stato chiaro… Il Fair Play finanziario? Sono solo voci che provengono principalmente dalla Spagna e tutti sappiamo da dove… A noi non importa cosa dicono, la verità è che noi siamo tranquillissimi. Sappiamo che abbiamo fatto bene e in conformità con la legge. Abbiamo venduto giocatori per un importo record e la verità è che ci concentriamo solo su di noi. Buffon? Può darci molto dentro e fuori dal campo. È una leggenda e la sua esperienza, come quella di Dani Alves, è necessaria. Per noi è un orgoglio che possa difendere i nostri colori”.

 

Foto: Sun

Archivio: News