Ultimo aggiornamento: mercoledi' 11 dicembre 2019 15:13

Aglietti, l’Hellas Verona per dimenticare le ultime delusioni

01.05.2019 | 23:30

Alfredo Aglietti riparte da Verona. Sarà lui, come raccontato, il nuovo allenatore dell’Hellas dopo l’esonero di Grosso, che ha pagato la sconfitta odierna per 3-2 incassata con il Livorno al Benteodi. Il club gialloblù aveva pensato anche a Zeman, ma dopo alcune valutazioni ha preferito ripiegare su Aglietti, che torna così in pista dopo due stagioni piuttosto deludenti sulle panchine di Ascoli (16° posto in Serie B) e Virtus Entella (esonerato a maggio con la squadra terzultima). Lo stesso Aglietti ai microfoni di hellaslive.it ha confermato: “Ho dato la mia massima disponibilità, non vedo l’ora. Contratto, staff? Nessun problema, tornare a Verona per me rappresenta una grande opportunità”. Aglietti, infatti, da giocatore ha militato tra le file dell’Hellas, con cui è sceso in campo dal 1997 al 2000, cogliendo da grande protagonista la promozione in A del 1998-99. Ora ritrova gli scaligeri per una nuova avventura, stavolta da allenatore, con l’obiettivo di risollevare le sorti della squadra in chiave playoff e dimenticare le ultime delusioni personali.

 

Foto: Ascoli sito ufficiale