Ultimo aggiornamento: domenica 12 settembre 2021 16:26

Adli: “Quando ti chiama il Milan vorresti andarci subito. Sarò pronto”

12.09.2021 | 16:26

Yacine Adli, nuovo acquisto del Milan attualmente in prestito al Bordeaux, è intervenuto ai microfoni de L’Equipe per parlare del suo trasferimento in rossonero. Di seguito le parole del centrocampista francese classe 2000.

Il retroscena

“Il trasferimento avrebbe potuto essere più semplice, ma sono rimasto sereno sino alla fine. Con la vecchia proprietà del Bordeaux le contrattazioni avrebbero potuto partire prima, poi è arrivata la nuova dirigenza, è arrivata tardi e con altre priorità da risolvere rispetto al calciomercato. C’erano più vincoli”.

Sul suo ‘arrivo’ al Milan

“Quando ti chiama un club di questa portata vorresti andarci subito, ma c’erano delle condizioni affinché l’affare andasse in porto. Non sono deluso e anzi sono contento che la vicenda si sia conclusa in questo modo: quest’anno sarà di preparazione per arrivare ancora meglio preparato in Italia, con un altro status. Ho ritardato io il trasferimento? Falso. Se ti chiama una società di questa grandezza tu vorresti partire subito. Ovviamente c’è molta competizione, ma quando vuoi giocare ad alto livello devi affrontarla: ero pronto per questo”.

Foto: Instagram Milan