Ultimo aggiornamento: giovedi' 27 febbraio 2020 00:30

ADAMA SOUMAORO: FISICO E TECNICA PER LA RETROGUARDIA DEL GRIFONE

04.02.2020 | 11:27

Come vi abbiamo raccontato Soumaoro è stato l’acquisto per consolidare il reparto arretrato del Genoa.
Nato a Fontenay-aux-Roses, classe ’92, Adama Soumaoro muove i primi passi tra le fila delle giovanili del Lille.
Difensore centrale, ha nella sua forza fisica la caratteristica preponderante: abile nel gioco aereo e tecnicamente in possesso di una velocità che gli permette di essere valoroso anche nella breve distanza.

A margine della trafila nella seconda squadra del Lille, nel 2013 passa in prima dove gli viene assegnata la fascia da capitano.
Nel mercato di gennaio appena concluso, il Genoa lo acquista a titolo definitivo, regalando al proprio tecnico un tassello importante per lo scacchiere difensivo.
La padronanza tecnica di Soumaoro può consentire al tecnico Nicola di impostare l’azione dalla retrovia, dando una variante tattica alla manovra propositiva dei suoi.

Il percorso e l’esperienza in Francia fanno di Soumaoro un calciatore pronto e una valida alternativa per il reparto arretrato del grifone.
Sono 71 le presenze con la seconda squadra del Lille, condite da 2 reti, e 94 tra le fila della prima squadra: certamente Soumaoro non fa della continuità la sua caratteristica principale. Chissà che in Italia, sponda Genoa, trovi la sua dimensione.

Foto: Twitter ufficiale Lille