Acerbi Lazio Twitter

Acerbi: “Qui mi sento a casa, ottimo l’impatto. Nazionale? Ci penso, ma non voglio fare la comparsa…”

Francesco Acerbi, difensore della Lazio, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Europa League contro il Marsiglia: “Il mio impatto è stato ottimo, anche grazie ai miei compagni. Mi hanno fatto sentire subito uno di loro, così come il mister e lo staff. Uno deve essere bravo a farsi voler bene, ma non posso che ringraziare tutto l’ambiente per l’accoglienza. Nazionale? Ovviamente è sempre un piacere andare in Nazionale, ma non voglio fare la comparsa come non ho mai voluto farlo qui alla Lazio. Io ho i miei obiettivi e voglio vincere. Cerco sempre di migliorarmi ogni giorno sotto ogni aspetto perché non bisogna mai fermarsi, voglio dimostrare a me stesso che posso fare sempre qualcosa in più. Andare in Nazionale è bello, ma non deve essere un punto di arrivo. Cerco sempre di mettere in difficoltà chiunque. Sono un ragazzo molto umile. Non mi sono mai paragonato a De Vrij, sono sincero. Avevo molta voglia di rimettermi in gioco con una big dopo tanti anni giocati al Sassuolo. Ringrazio il mister e la società per aver creduto in me. Il paragone con De Vrij fa piacere, ma per me finisce lì. Cerco di dare il massimo soprattutto di testa, restando sempre coi piedi per terra”.

Foto: Lazio Twitter

Archivio: Altro