Ultimo aggiornamento: lunedi' 27 gennaio 2020 21:05

Acerbi: “Noi meritatamente fuori dall’Europa, siamo stati troppo altalenanti”

12.12.2019 | 21:51

Francesco Acerbi, difensore della Lazio, ha parlato così ai microfoni di Sky Sport dopo l’eliminazione dell’Europa League: “L’approccio è stato sbagliato così come la mentalità. Il Rennes aggressivo, ha strameritato la vittoria. Dobbiamo guardare queste partite per crescere in campionato, in Coppa Italia e in Supercoppa. La mentalità deve essere sempre quella vincere. L’Europa League l’abbiamo persa prima, oggi dovevamo vincere e sperare. Ma in tutta la fase a gironi siamo stati troppo altalenanti, in un paio di partite potevamo ottenere qualcosa in più, ma siamo fuori meritatamente. Se conta più il campionato? No, è solo una sensazione, ci tenevamo a passare il turno in Europa League. In Serie A stiamo andando alla grande ma siamo solo a un terzo del campionato. È stata una Lazio un po’ a due facce. Ripartiamo e recuperiamo, perché c’è il Cagliari, una partita simile a questa e poi la Supercoppa con la Juventus”, ha confessato Acerbi.

Foto: Twitter personale Acerbi