Sarri panchina Napoli Twitter

Sarri: “Buona partita su un terreno indegno. Juve? Sfida prestigiosa, loro non hanno pressione e…”

Maurizio Sarri, tecnico del Napoli, dopo il successo contro l’Udinese ha parlato ai microfoni di Premium Sport“Una partita sporca, di seconde palle. Gli anni scorsi saremmo stati in difficoltà. Oggi abbiamo fatto una buona partita in fase difensiva, anche se abbiamo giocato su un terreno indegno per una categoria come la serie A, questa è la fotografia del calcio italiano. Se non ve ne siete accorti dovete fare un altro lavoro, tre tocchi per stoppare una palla è un fatto grave. Quanto conta arrivare con 4 punti di vantaggio alla sfida contro la Juventus? Non penso che loro abbiano pressione, la classifica è molto corta. Sarà una partita importante, la nostra tifoseria ci tiene in maniera particolare. Daremo tutto ma pensare che sia decisiva per la classifica a sette mesi mi sembra troppo. La difesa è più solida? Questo può essere il nostro miglioramento rispetto alle scorse stagioni. Gli anni scorsi o facevamo grandi partite o perdevamo. In questa stagione siamo riusciti ad andare oltre a questo limite. Solo cinque giorni per preparare la gara con la Juventus? Dal punto di vista fisico c’è poco tempo, ma dal punto di vista tattico si può fare qualcosa di più. Non penso che questo possa incedere sulla nostra forma fisica. Oggi la fase difensiva l’ho vista su buoni livelli, se diventiamo solidi abbiamo la possibilità di fare bene in attacco, le qualità ci sono. Non ci stanchiamo mai? Il rischio, giocando così spesso, è più di esaurimento energie mentali. Soprattutto le partite di Champions League. Nei giorni successive è normale calare, ricaricarsi per la partita successiva non è mai facile. Battere la Juve potrebbe significare qualcosa? Una squadra leader non c’è, ci sono cinque squadre raccolte in pochi punti. Basta un pareggio in più o in meno per calare di posizione o avanzare. Vedo una partita prestigiosa, in cui dovremo cercare di tirare fuori tutto”.

Foto: Napoli Twitter

Commenti

Archivio: News